RI-CONOSCENZA

Progetto di collaborazione tra Arte ed Espressione

nuovo logo riconoscenza

Sabato 30 gennaio avrà luogo presso la sala teatro dell’Associazione Culturale Fantalica l’evento Ri-Conoscenza.

L’evento mette in correlazione i mezzi espressivi affrontati in diversi laboratori ed è il primo esperimento di Fantalica nel creare un progetto che coinvolga tutte le arti promosse dalle attività.

Il progetto nasce dal laboratorio di scrittura creativa, che, con i due racconti selezionati, ha posto il tema conduttore: quello del difetto di conoscenza. I protagonisti delle vicende si scontrano, si lasciano e si ritrovano a causa di dettagli fondamentali tenuti segreti che, una volta rivelati, sono in grado di sconvolgere i punti di vista.

Il titolo Ri-Conoscenza vuole, però, essere anche un input ad una collaborazione tra diverse espressioni artistiche che possono, tramite la collaborazione, riconoscersi l’una nell’altra generando esperienze nuove.

 

Ore: 18.30

L’evento inizierà con la proiezione di Paesaggio Azzerato, testo di Ilaria Pession, trasformato in cortometraggio dai partecipanti al corso di Recitazione Cinematografica.

Rocco e Guido, padre e figlio, si incontrano in carcere. Incontro nel quale i due possono, per la prima volta, parlare del misterioso passato che con la sua nebulosa presenza offusca il futuro dei due protagonisti. Cosa accadde veramente? E come possono, ora, riprendere in mano la propria vita?

A seguire:

Vi sarà poi la proiezione della documentazione fotografica del backstage, ad opera dei partecipanti al Corso di Fotografia che hanno seguito passo passo la realizzazione del cortometraggio.

 

Ore: 20.30

La parte finale dell’evento prevede una breve messa in scena dell’adattamento drammaturgico di Collana di Perle, testo realizzato da Michele De Toni e recitato dai partecipanti al Corso di Recitazione Teatrale di II livello.

 

Francesco ed Alberta si incontrano dopo vent’anni di silenzio. Molte cose sono successe da quando si videro l’ultima volta: scelte e segreti hanno diviso i due innamorati e li fanno ritrovare ora, cresciuti, cambiati. Ma una presenza inaspettata gioca le sue carte: Massimo, giovane figlio di Alberta ha molto da scoprire da Francesco e ha ancor di più da condividere con questo misterioso uomo risputato dal passato.

 

Vi invitiamo a partecipare all’Open Day che si terrà sabato 30 gennaio e che prevedrà la libera partecipazione alle attività di ogni laboratorio tenuto da Fantalica. Le attività si svolgeranno nell’arco di tutta la giornata e saranno completamente gratuite, così da permettere a chi volesse di sperimentare ed esplorare nuove attività.

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!

L’ingresso è gratuito su prenotazione. E’ possibile prenotare tramite mail e telefono.

Premio letterario RAI per giovani scrittori LA GIARA

Il Premio Letterario La Giara bandito da RAI COM- Rai Eri, alla sua quinta edizione è stato ideato per dare spazio e visibilità a giovani potenziali scrittori presenti su tutto il territorio nazionale.

corso di scrittura creativa(2)

Rivolto, infatti, ad autori al di sotto dei 39 anni, vuole essere un vero e proprio osservatorio capillare sulla narrativa giovanile attraverso il supporto delle sedi regionali Rai. Sono 21 le Commissioni Regionali di esperti della narrativa e dell’editoria, che scelgono in ogni sede i due romanzi migliori da inviare alla Commissione Nazionale.

 

La Commissione Nazionale composta da Pier Luigi Celli, Antonio Debenedetti, Gian Arturo Ferrari, Paolo Mauri, Marino Sinbaldi e il Laboratorio di scrittura creativa di Rai Eri che ha il compito di individuare i 6 semifinalisti che comporranno la rosa dei prescelti da cui deriverà la terna definitiva.

 

Ormai il Premio La Giara è una realtà consolidata nel mondo dell’editoria e un sicuro punto di riferimento per chi vuole diventare scrittore e ha meno di quarant’anni. Presto per fare bilanci, ma possiamo senz’altro dire che sono passati dalla selezione del concorso, dalla prima edizione ad oggi, più di tremila romanzi e che almeno 9 di questi sono stati pubblicati e che altri tre lo saranno a breve.

 

Si continua a sfidare la velocità del web con i tempi riflessivi della scrittura, individuando nuove strade della narrazione. La specificità di questo premio è legata alla territorialità, e il variegato ventaglio dei vincitori passati e presenti ne è la dimostrazione, quindi anche in questa edizione ribadiamo la missione di scouting e di impegno culturale che ci siamo dati per fare in modo che anche le realtà più lontane dal mondo dell’editoria ne facciano parte.

 

La terna finalista verrà resa nota a luglio in una manifestazione trasmessa dalla Rai che segna la chiusura dell’edizione in corso e il lancio della nuova.

 

Premi

Il premio previsto per il 1° classificato, sarà la pubblicazione e la distribuzione del libro a cura di Rai Eri, previa sottoscrizione di accordo tra l’autore e Rai Com e secondo i termini e condizioni stabiliti da quest’ultima, la possibilità di partecipare ad alcune trasmissioni radiotelevisive RAI per la promozione del libro, nonché l’assegnazione de “La giara d’oro”. Alsecondo e terzo classificato verrà assegnata rispettivamente de “La giara d’argento” e “La giara di bronzo”.

 

Con riferimento alla pubblicazione dell’opera vincitrice (1° classificata): all’autore spetterà il riconoscimento del diritto di percepire una quota percentuale pari al 7% (sette per cento) calcolata sul prezzo di copertina al netto dell’Iva; il prezzo di copertina dell’opera nell’edizione brossurata sarà fissato da Rai Eri; Rai Eri si riserva la scelta del formato del volume, del tipo di carta, della grafica di copertina, della grafica interna, dei caratteri tipografici e del numero degli esemplari da stampare oltre la prima edizione.

 

Requisiti

Possono partecipare al concorso La Giara 2015 2016 giovani scrittori in possesso delle seguenticaratteristiche:

  • Residenza in Italia
  • Età compresa tra i 18 e i 39 anni compiuti
  • Non essere dipendenti o collaboratori del Gruppo RAI e delle società che ne fanno parte
  • Non essere parenti di dipendenti o collaboratori della RAI e delle società che fanno parte del Gruppo
  • Non aver partecipato a precedenti edizioni del contest ottenendo la pubblicazione dell’opera da parte di Rai Eri (può partecipare chi ha già concorso a precedenti edizioni del premio, ma con un’opera mai presentata nelle stesse)

 

Guida alla candidatura

Per maggiori informazioni sul concorso e sulle modalità di candidatura, si rimanda albando ufficiale e al sito del concorso letterario Rai.

 

Scadenza

31 dicembre 2015

 

eventi finali del progetto RI-conoscenza

finalmente!!!!!

Ecco due importantissimi eventi legati al progetto RI-conoscenza:

 

Sabato 30 gennaio 2016

Sala Teatro Fantalica

 

Ore 18.30

Proiezione del cortometraggio PAESAGGIO AZZERATO

Realizzato dai ragazzi del corso di recitazione cinematografica di II livello

Regia di Vittorio Attene

Basato sul racconto “Paesaggio azzerato” di Fedra Pession, allieva del laboratorio di scrittura permanente LETTERA 22.

 

Ore 20.30

COLLANA DI PERLE

Spettacolo teatrale degli allievi del corso di recitazione teatrale di II livello

Regia di Maria Virgillito

Basato sul racconto “Collana di perle” di Michele de Toni, allieva del laboratorio di scrittura permanente LETTERA 22.

 

Ingresso libero su prenotazione

 

PROGETTO RICONOSCENZA 2015

logo temporaneo riconoscenzaIl progetto “RI-conoscenza” nasce dal desiderio di offrire sempre più opportunità creative ed espressive ai soci della nostra associazione. Il programma prevede la collaborazione dei corsi di scrittura creativa, di teatro, di cinema, di fotografia e di pittura. Infatti gli allievi di scrittura creativa offriranno agli altri corsi due racconti svolti a partire da un tema centrale che fa da guida a questo progetto interdisciplinare.